Genitori per scelta

Assistere i nostri "adulti in divenire”
Genitori per scelta: caratteristiche del progetto

“Genitori per scelta” è il percorso formativo che Five Onlus dedica ai genitori con l’obiettivo di accompagnarli alla piena espressione della propria funzione affinché la famiglia possa essere un luogo di scambio di valori e di espressioni individuali, di relazioni umane etiche e coscienti basate sull’ascolto attento delle emozioni, della dimensione interna del bambino, dei suoi disagi ma soprattutto delle sue potenzialità, dove padre e madre possano condurre i figli verso l’espressione massima del loro potenziale, consentendogli di diventare domani adulti realizzati.

Quello di genitore è infatti un “mestiere” insieme bellissimo e difficile: ogni bambino è unico e ogni madre e ogni padre si trovano ad inventare, giorno per giorno, il proprio rapporto con lui, affrontando dubbi e sitazioni sempre nuove.

FIVE sostiene i genitori in questo percorso attraverso la riflessione, l’osservazione, l’approfondimento e il confronto necessari a comprendere le diverse fasi evolutive di un bambino, le difficoltà che connotano i passaggi di età e le dinamiche che si sviluppano nello spazio familiare; ma soprattutto propone loro strumenti concreti, propri del Modello ERH, diretti a migliorare la qualità della relazione, a rafforzare la propria autostima, a migliorare la capacità di ascolto e riconoscimento dei bisogni dei propri figli, di accoglienza delle loro difficoltà, di contenimento e gestione dei conflitti.

In questa dimensione “essere genitori” diventa sperimentarsi come individui portatori di valori capaci di accompagnare il bambino nel suo percorso e di far emergere in lui le risorse garanti della sua indipendenza e pienezza di vita: una base sicura da cui questi adulti in divenire possano partire per poi scoprire il mondo.

Accompagnare i genitori a:

  • Integrare ed esprimere in coscienza la propria funzione.
  • Rafforzare la fiducia nelle proprie capacità e la consapevolezza del proprio compito.
  • Migliorare la comprensione delle fasi di crescita.
  • Imparare a riconoscere e valorizzare le potenzialità dei propri figli.
  • Sviluppare l’ascolto empatico, il riconoscimento e l’elaborazione delle emozioni, la capacità di stabilire relazioni profonde e dinamiche.

Sharing is caring!